domenica 16 novembre 2014

Quando un uomo con la pistola o il fucile, incontra un uomo col la gatling, l'uomo con la pistola o il fucile è un uomo morto!!!

Quanto segue mi è stato riferito in quanto non sono stato presente e la situazione comunque non è tra le più chiare. Durante la discussione per le armi, inaspettatamente si presentano al saloon dei soldati che si identificano come uomini del maggiore Cartridge, vice di Turbol, domandando spiegazioni per i soldati uccisi davanti lo stabilimento del carbone. La discussione degenera in pochi minuti, e finisce in altrettanto pochi minuti, quando il reverendo Jackson decide di mostrare che forse non è uno sciocco, mostrando che la sua pesante croce altro non è che una gatling gun ben armata. La conta dello scambio di opinioni fra il nostro gruppo e il piccolo drappello di sudisti è di otto morti e un isolato distrutto dall’arma di Jackson, al suo arrivo lo sceriffo è incredulo.


Alla fine entriamo nel saloon per rilassarci dopo lo spiacevole equivoco, siamo così avvicinati da due distinti gentiluomini, che si presentano come Watson e Mc Clintoc, due scienziati in cerca di una scorta. I due studiosi ci raccontano di essere in viaggio e di temere per le loro vite, ma dopo la prova di forza al di fuori del locale, sono intenzionati a comprare i nostri servigi per protezione fino ad Austin. Il capitano sicuramente toccato più dalla loro storia che dal premio in denaro decide di accettare, senza troppe domande, subito dopo aver incassato l’anticipo per il viaggio. 

2 commenti:

  1. Mi sto mettendo in pari... e comunque siete dei grandi!

    RispondiElimina